Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Mercoledì 21 Febbraio 2018

i più apprezzati

  • Lupini

    IL CONSIGLIERE COMUNALE PAVILIO LUPINI INTERVIENE IN MERITO ALL'ASSOLUZIONE DELL'EX SINDACO ORFEO GORACCI E DELLA SUA GIUNTA DA PARTE DELLA CORTE DEI CONTI

    Dal blog di Gubbio Libera

    ANGELO PERUZZI VENERDI' AL LICEO "MAZZATINTI"

    Dal blog di Live Gubbio

    ALLARME A TORRE: LADRI NELLA STESSA CASA IN DUE MESI

    Dal blog di Live Gubbio
  • Live Gubbio

    DANNO ERARIALE: ASSOLTI GORACCI & C. CHI PAGA?

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    Tanto per smentire il luogo comune della buona gestione amministrativa locale del centrosinistra: il Caso Terni

    Dal blog di Fabio Graziani
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2012-03-01 alle 18:25:18

Tags: vescovo, ceccobelli, astenotrofio, mosca, gubbio, precisazioni

L'intervento del vescovo sull'Astenotrofio Mosca

ceccobelli

Attualita

Il Vescovo di Gubbio, monsignor Mario Ceccobelli, in qualità di presidente e legale rappresentante del Consiglio di amministrazione dell’opera pia casa di riposo “Mosca” per il quinquennio 2007-2012, afferma alcune sternazioni riguardo a quanto accaduto in seguito al collocamento a riposo del dirigente della struttura, avvenuto nell’ottobre 2007.

Si parla di pressioni - spiega il vescovo Goracci - che sarebbero state fatte per nominare il nuovo segretario-direttore, privilegiando una figura interna ai danni di un funzionario comunale che aveva presentato domanda di mobilità volontaria. Un funzionario che sarebbe stato ostacolato dall’ex sindaco Orfeo Goracci.

Si afferma che lo stesso Goracci avrebbe privilegiato la nomina di una persona a lui gradita. Sono affermazioni destituite di ogni fondamento. Innanzitutto, proprio perché nel quinquennio 2007-2012 la presidenza dell’astenotrofio 'Mosca' era affidata al sottoscritto e Goracci non faceva parte nemmeno del Consiglio di amministrazione dell’ente.

Poi, perché la scelta di nominare l'attuale segretario-direttore della struttura è maturata proprio in seno al Consiglio di amministrazione della Ipab, nella maniera più trasparente e onesta possibile. Un percorso graduale nel tempo e supportato dalla normativa che regola la materia, con tanto di acquisizione di parere legale e di consultazione delle organizzazioni sindacali.

Tale scelta, dunque, è stata presa dal Cda dell’astenotrofio 'Mosca' nell’esclusivo interesse della struttura medesima, tanto che ha consentito la massima razionalizzazione dei costi di gestione. La riorganizzazione amministrativa ha permesso un notevole risparmio economico, grazie alla soppressione della dirigenza, dal punto di vista contrattuale, in quanto l’attuale segretario-direttore è un funzionario con la semplice posizione organizzativa.

Ma, grazie a una migliore distribuzione e organizzazione del personale (pur con un dipendente in meno), ha consentito non solo il mantenimento dei servizi offerti dalla struttura ma, in molti casi, anche il loro potenziamento. Ne è prova il consenso istituzionale che viene riconosciuto alla struttura, a vari livelli.

Dunque - conclude il vescovo di Gubbio - nessuna pressione è stata mai esercitata da Orfeo Goracci per l’assunzione di persone gradite all’ex sindaco di Gubbio. Anzi – come ho già avuto modo di affermare nel corso della conferenza stampa del 23 febbraio scorso, per la presentazione del nuovo progetto di riorganizzazione degli spazi della struttura – ritengo che la scelta della ridefinizione della figura apicale, così come deciso dal Consiglio di amministrazione, sia stata la più adatta alle esigenze dell’ente e abbia raggiunto i risultati sperati e auspicati".

Commenta l'articoloSCRIVI

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it