Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Mercoledì 21 Febbraio 2018

i più apprezzati

  • Lupini

    IL CONSIGLIERE COMUNALE PAVILIO LUPINI INTERVIENE IN MERITO ALL'ASSOLUZIONE DELL'EX SINDACO ORFEO GORACCI E DELLA SUA GIUNTA DA PARTE DELLA CORTE DEI CONTI

    Dal blog di Gubbio Libera
    Live Gubbio

    DANNO ERARIALE: ASSOLTI GORACCI & C. CHI PAGA?

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    Tanto per smentire il luogo comune della buona gestione amministrativa locale del centrosinistra: il Caso Terni

    Dal blog di Fabio Graziani
  • ANGELO PERUZZI VENERDI' AL LICEO "MAZZATINTI"

    Dal blog di Live Gubbio

    ALLARME A TORRE: LADRI NELLA STESSA CASA IN DUE MESI

    Dal blog di Live Gubbio
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2012-07-04 alle 17:01:44

Tags: orfeo, goracci, intervento, riforma, sanitaria, regionale, emendamenti

Sanità: "Più coraggio per la riforma e meno silenzi sul governo Monti"

orfeo-goracci

Politica

“Dare maggior ruolo ai presidi territoriali articolati in distretti, dare risposta ai malati non autosufficienti che vivono in casa, ridimensionare l'eccessivo potere dell'Università nella sanità, risolvere la questione delle aziende ospedaliere che si stanno rivelando dei doppioni anziché punti di eccellenza, tracciare un punto specifico sull'attività di trasporto sanitario dell'emergenza/urgenza ed affermare che entro due anni tutto possa essere rimesso in discussione”. Questi, in sintesi, gli emendamenti che il consigliere regionale Orfeo Goracci (gruppo Comunista umbro) ha inviato alla presidente Marini, all'assessore Tomassoni e ai capigruppi consiliari di maggioranza.

“Non sono un tifoso delle 'beghe' riguardanti altri partiti – afferma Goracci – poiché mi sono bastate e mi bastano le mie, sebbene non sfugge che nella dialettica interna, in particolare nel PD, ci siano posizionamenti 'forti', e leggendo le carte non ho difficoltà a dire che la proposta di Barberini, Brega e Smacchi, ove dichiara in sintesi che il personale medico andato in quiescenza non può più essere impegnato nelle strutture sanitarie pubbliche, poiché non contribuisce al miglioramento qualitativo del Ssr e la realizzazione di un'unica azienda ospedaliera regionale, sono aspetti interessanti e condivisibili che il sottoscritto può sostenere”.

“In questo quadro – prosegue - è scarsamente comprensibile l'assordante silenzio del governo regionale e della quasi totalità della maggioranza che sostiene la presidente Marini nei confronti del governo Monti, che è tanta causa delle difficoltà che viviamo: tagli per centinaia di milioni di euro già previsti ed attivati per il 2012/2013 e 2014, in particolare sulla sanità; di altri forti tagli si parla con la spending review, ma se si continua con questo andazzo dovremmo fare una riforma di adeguamento ad ogni scelta di taglio che il governo Monti, distintosi in questo anno come grande fautore di 'macelleria' sociale, ripetutamente impone. Ci sono dei momenti – conclude Goracci - nei quali non si può stare contemporaneamente con il diavolo e l'acqua santa. Il governo regionale di centro sinistra dell'Umbria deve dimostrare più coraggio e decisione”.

Commenta l'articoloSCRIVI

  • francesco lillacci 2012-07-04 alle 18:58:02

    non solo discorre ma ancora si vede fare riunioni notturne davanti al circolo lenin...che vergogna!!

  • Stella Polare 2012-07-04 alle 18:32:30

    Goracci = Tuttologo! Hai ridotto Gubbio uno schifo e ancora scrivi e chiacchieri?Vergognati buffone..Smettila di scrivere tutte ste coionerie che di quello che dici o pensi non ce ne frega niente.

  • Il Mago 2012-07-04 alle 18:04:44

    Ma ancora discorre ? Ma pensa te....

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it