Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Martedì 12 Dicembre 2017

i più apprezzati

  • PENNE E PORCHETTA PER ACCOGLIERE IL NUOVO VESCOVO

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    VIA DELLA REPUBBLICA, PROTESTA IN ARRIVO

    Dal blog di Live Gubbio

    MADONNA DEL PONTE, CHIESA IN MEZZO AL GUADO

    Dal blog di Live Gubbio
  • Palazzo dei Consoli

    UNA PALATA

    Dal blog di Francesco Gagliardi
    referendum_acqua

    Gli anni passano....Umbra Acque resta...purtroppo per NOI!!!

    Dal blog di alessandro morini
    Bandiera italiana

    Una storia che meriterebbe l'attenzione della stampa nazionale. O no?

    Dal blog di Fabio Graziani

    PD, "RESPONSABILI PER GUBBIO" ALL'ATTACCO

    Dal blog di Live Gubbio
  • PD, L'ANALISI DEL COORDINAMENTO PER IL CONGRESSO

    Dal blog di Live Gubbio
    Gubbio visuale dal teatro romano

    GUBBIO CHE SARÀ

    Dal blog di Francesco Gagliardi
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2014-03-07 alle 16:18:09

Tags: SEL, Gubbio

SEL Gubbio: 'Stirati garanzia per riportare autorevolezza a Palazzo Pretorio'

comune

Politica

"L’ufficializzazione della candidatura a sindaco di Filippo Stirati - si legge nel documento diffuso dal Circolo eugubino di SEL - e la contestuale presentazione della coalizione di centro-sinistra che ne sostiene il progetto politico, pongono alle forze politiche e all’intera cittadinanza alcuni elementi di riflessione.

In primo luogo la constatazione che sulla spinta forte dei cittadini e dei loro movimenti civici è rifiorito un nuovo progetto politico, riconducibile nell’alveo del centro-sinistra; una coalizione rigenerata ed includente che vuole definitivamente lasciarsi alle spalle le torbide e tormentate vicende degli ultimi anni. Un’operazione importante fortemente caldeggiata dalla popolazione eugubina. Un’operazione che la segreteria del Partito Democratico non era riuscita a comporre o meglio non aveva voluto realizzare, tutta protesa com’era a costruire una coalizione ristretta e primarie cucite su misura per il proprio candidato di riferimento.

In secondo luogo la scesa in campo di Filippo Stirati alla guida di questo nuovo progetto politico sta a significare che la politica eugubina sta definitivamente voltando pagina. Infatti la figura di Stirati per la sua storia politica (vissuta con impegno e dedizione al servizio dei cittadini), per il suo spessore culturale, per la sua specchiata onestà, per la sua esperienza amministrativa, è garanzia per riportare autonomia e autorevolezza a Palazzo Pretorio e per affrontare con rinnovata determinazione le problematiche del nostro Comune.

In questi anni abbiamo sempre ritenuto vitale allargare il campo del centrosinistra a quelle forze vive e sane presenti anche al di fuori delle tradizionali forze organizzate e rappresentate da tanti cittadini e cittadine che hanno come unico obiettivo il bene generale della città. Un bene comune da ricercare attraverso il confronto che avremo nelle prossime settimane in primis sui temi dello sviluppo e del lavoro, sulle politiche per i tanti giovani che vedono negarsi il proprio diritto al futuro e sulle politiche ambientali all'altezza di una città che sempre più deve trovare nel suo patrimonio storico artistico ed ambientale una fonte di sviluppo ed occupazione.

SEL si impegna inoltre a portare il tema della riqualificazione urbana per una svolta nell'uso del territorio. Le regole vanno semplificate e le procedure snellite, ma c’è bisogno soprattutto di riprecisare l’idea di città che vogliamo realizzare e quale nuovo sviluppo vogliamo perseguire. Elementi che devono farci riflettere sulle forti contraddizioni presenti oggi: una smodata e incomprensibile proliferazione di supermercati e centri commerciali nella periferia, abbinata ad un forte degrado del nostro centro storico.

SEL vuole essere la voce della legalità che si traduce anche attraverso l'idea di nuove forme di partecipazione dei cittadini, delle forze economiche e sociali che avremo l'obbligo di coinvolgere nel governo della nostra città. Da subito, lavoreremo per approfondire insieme al candidato sindaco tutti questi temi con un percorso democratico e partecipativo.

Questo è il tragitto che gli iscritti a SEL e i tanti simpatizzanti senza tessera in tasca hanno definito e sul quale ci impegneremo nelle prossime settimane. Altre scelte che sposano altri progetti e sono state compiute in queste settimane da singole personalità riconducibili al nostro partito sono da considerare del tutto a carattere personale".

Circolo SEL Gubbio

Commenta l'articoloSCRIVI

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it