Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Giovedì 27 Luglio 2017

i più apprezzati

  • Live Gubbio

    PCI CONTRO PD: "NON USARE L'IMMAGINE DI PIAZZA GRANDE"

    Dal blog di Live Gubbio
    Bandiera italiana

    Apologie

    Dal blog di Marco Fanucci
    Live Gubbio

    A Chioggia una spiaggia fascista a Monza un fascista in Comune: e in manicomio? Vogliamo provare a riaprirli?

    Dal blog di Giuseppe Maria Farneti
  • Live Gubbio

    SENSO DI MARCIA INVERSO PER LA “PASSEGGIATA ECOLOGICA”

    Dal blog di salvatore angeloni
    Live Gubbio

    BLUE WHALE, IL RAGAZZO STA SUPERANDO LO CHOC

    Dal blog di Live Gubbio

    COLACEM AL GREEN SOCIAL FESTIVAL DI RIMINI

    Dal blog di Live Gubbio

    PROCESSO TRUST RINVIATO AL 5 OTTOBRE

    Dal blog di Live Gubbio
  • Live Gubbio

    Il “rabbino rosso” e il falso “allarme siam fasììììssssti”!!!!!

    Dal blog di Giuseppe Maria Farneti
    Gubbio visuale dal teatro romano

    CORAZZATA POTEMKIN

    Dal blog di Francesco Gagliardi
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Francesco Gagliardi

Dal Blog di

Francesco Gagliardi

Postato il: 2016-08-01 alle 12:35:19

Tags:

STELLE CADENTI

Politica

Con determinazione dirigenziale n° 937 del 15 luglio 2016 è stato dato avvio alla gara per il conferimento dell'incarico di direttore dei lavori e responsabile per la sicurezza, in relazione ai lavori di smontaggio e rimontaggio della struttura metallica che sorregge la Stella dell'Albero di Natale sul Monte Ingino per il triennio 2016/2018. Prezzo base d'asta: €. 4.350,00 oltre iva. Con determinazione dirigenziale n° 938 del 15 luglio 2016 è stato dato avvio alla gara per i lavori di smontaggio e rimontaggio della struttura metallica che sorregge la Stella dell'Albero di Natale sul Monte Ingino per il triennio 2016/2018. Prezzo base d'asta: €. 36.000 iva inclusa. Secondo le lettere di invito all'offerta il primo smontaggio dovrebbe avvenire entro il 15 agosto 2016 ed il rimontaggio entro il 15 ottobre 2016: costo preventivato 12.000 euro. Non metto becco sull'utilità o la necessità di smontare o rimontare la struttura, ma vi pare normale che in meno di due mesi dobbiamo spendere 12 mila euro, oltre le spese del direttore dei lavori e responsabile della sicurezza pari ad €. 1.450,00, per smontare e rimontare la struttura?

Commenta l'articoloSCRIVI

  • Gert dal Pozzo 2016-08-01 alle 20:24:58

    Ma la Soprintendenza non è quell'ente che , secondo chi progetta opere pubbliche nel centro storico, preferisce l'asfalto alle pietre non locali?
    Tra il porfido o la pietra serena sono indistinguibili, ma il primo non dura di piu?

  • Marco Fanucci 2016-08-01 alle 14:18:08

    Ho dato solo delle informazioni. La soprintendenza vuole che ogni anno si smonti la struttura metallica. Concordo sul fatto che l'intervento (necessario in quanto prescritto) sia tardivo.
    Una cosa illogica? Certo che sì!

  • Francesco Gagliardi 2016-08-01 alle 14:10:32

    La prescrizione non è di ieri mattina.
    Per quest'anno sono soldi buttati via, in sessanta giorni doppio lavoro.
    Una cosa illogica. Tra le tante

  • Marco Fanucci 2016-08-01 alle 13:25:10

    È una prescrizione della soprintendenza competente, visto che la struttura in questione è decisamente impattante. Sarebbe necessario, però, smontarla prima.

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it