Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Giovedì 19 Ottobre 2017

i più apprezzati

$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2016-10-27 alle 10:01:49

Tags:

IL GIALLO DELLA SCOSSA: QUANTO E' STATA VIOLENTA?

Attualita

Rimbalzano da stanotte le indiscrezioni sulla reale violenza della seconda scossa di terremoto che ha sconvolto l'Italia centrale, quella delle ore 21.18 più violenta della precedente registrata alle 19.11 e di un'altra minore con epicentro sempre nel maceratese. La prima è stata classificata subito di magnitudo 5.4 della scala Richter. Quel dato è rimasto tale. Quella molto più forte, invece, è stata inizialmente classificata di magnitudo 6.4. Dopo un po' di tempo, improvvisamente, la scossa è stata riclassificata di magnitudo 5.9. Questo evento sismico è stato avvertito da Napoli a Trieste, con la terra che ha tremato anche in Veneto ed è stata avvertita fino in Austria. Si sono subito avanzate ipotesi su risvolti legati alle normative che prevederebbero procedure, con risvolti anche economici, se la magnitudo fosse superiore al punto 6 della scala Richter. C'è chi ne sta parlando apertamente. Se in Italia si arrivasse a “truccare” perfino gli effettivi gradi di una scossa di terremoto, vorrebbe dire essere davvero oltre... la frutta. Dall'Osservatore Bina di Perugia, Padre Martino Siciliani (nella foto) si è detto sorpreso di questo fenomeno ripreso in modo così violenta dopo l'evento sismico del 24 agosto scorso.

Commenta l'articoloSCRIVI

  • Sandro Giacchetti 2016-10-27 alle 14:27:53

    Trovo che la cosa più volgare, lo sciacallaggio più nauseante, risieda nella morale degenerata di chi, di fronte a tragedie ed emergenze simili, trova il tempo di masturbare la propria miseria con teorie complottistiche di questa caratura. E’ infatti una bufala schifosamente sciacallesca la notizia che i soliti webidioti complottisti mettono in giro, ancora e di nuovo, dopo queste nuove scosse, ovvero che la reale magnitudo sarebbe stata superiore al 6.2 ma che il dato viene sottaciuto poiché oltre questa soglia lo Stato deve risarcire tutti i danni. E’ una bufala perché i risarcimenti dei danni si calcolano sulla base dell’intensità dei terremoti e non della loro magnitudo: la prima viene calcolata sulla base della scala Mercalli (quella che misura appunto l’intensità sulla base dei danni), la seconda sulla base della scala Richter. Sono due dati diversi non in relazione l’uno con l’altro. L’esempio portato dai sismologi per distinguere è assolutamente elementare e quindi comprensibile: un sisma di magnitudo 7 registrato in un deserto (e quindi in assenza di costruzioni) sta al grado 0 (zero) della scala Mercalli che, appunto, misura i danni materiali che vengono riscontrati.

    E cosa c’entri poi con con la tragicità dell’argomento in questione la chiusa nel post di LiveGubbio «“quando i nostri connazionali si fanno "onore" nei Paesi "caldi"» sarebbe interessante capirlo.

  • Btg San Marco 2016-10-27 alle 10:46:40

    Magnitude mb 4.7
    Region CENTRAL ITALY
    Date time 2016-10-27 08:21:47.5 UTC
    Location 42.93 N ; 13.18 E
    Depth 2 km
    Distances 128 km NE of Roma, Italy / pop: 2,564,000 / local time: 10:21:47.5 2016-10-27
    67 km N of L’Aquila, Italy / pop: 68,600 / local time: 10:21:47.5 2016-10-27
    33 km W of Ascoli Piceno, Italy / pop: 51,400 / local time: 10:21:47.5 2016-10-27
    28 km N of Maltignano, Italy / pop: 2,600 / local time: 10:21:47.5 2016-10-27


    www.emsc-csem.org

  • Btg San Marco 2016-10-27 alle 10:45:22



    Magnitude Mw 5.5
    Region CENTRAL ITALY
    Date time 2016-10-26 17:10:36.3 UTC
    Location 42.88 N ; 13.13 E
    Depth 9 km
    Distances 122 km NE of Roma, Italy / pop: 2,564,000 / local time: 19:10:36.3 2016-10-26
    63 km N of L’Aquila, Italy / pop: 68,600 / local time: 19:10:36.3 2016-10-26
    36 km W of Ascoli Piceno, Italy / pop: 51,400 / local time: 19:10:36.3 2016-10-26
    21 km N of Maltignano, Italy / pop: 2,600 / local time: 19:10:36.3 2016-10-26


    Magnitude Mw 6.1
    Region CENTRAL ITALY
    Date time 2016-10-26 19:18:06.3 UTC
    Location 42.92 N ; 13.12 E
    Depth 10 km
    Distances 125 km NE of Roma, Italy / pop: 2,564,000 / local time: 21:18:06.3 2016-10-26
    63 km E of Perugia, Italy / pop: 150,000 / local time: 21:18:06.3 2016-10-26
    38 km W of Ascoli Piceno, Italy / pop: 51,400 / local time: 21:18:06.3 2016-10-26
    25 km N of Maltignano, Italy / pop: 2,600 / local time: 21:18:06.3 2016-10-26


    www.emsc-csem.org

  • Btg San Marco 2016-10-27 alle 10:33:58

    La maggior parte delle persone vede troppi film e complotti ovunque, bisogna informarsi sempre a fondo prima di parlare a sproposito.
    Una magnitudo 6.4 sarebbe stata ancora piu devastante.

  • Marco Fanucci 2016-10-27 alle 10:26:54

    È proprio vero: i deliri cospirazionistici non muoiono mai, anzi alimentano in maniera esponenziale la loro leggenda. Una risposta al dubbio sollevato nell'articolo la potete trovare al seguente link.
    http://www.ilpost.it/2016/08/26/magnitudo-terremoto-bufala/

    • Live Gubbio 2016-10-27 alle 11:12:10

      Ha ragione architetto Fanucci. L'Italia è piena di cospirazionisti che vedono le truffe sugli appalti pubblici a ogni ora con i politici coinvolti e i riscatti negati dallo Stato ma pagati in ogni occasione quando i nostri connazionali si fanno "onore" nei Paesi "caldi". Ha ragione lei.

    • Marco Fanucci 2016-10-27 alle 11:20:37

      La mia non è un'opinione, è un fatto. Basta frequentare la rete per rendersi conto delle bufale e delle paranoie in circolazione. Alcune innocue, altre pericolose. Come, per esempio, la questione dei vaccini, oppure l'idea che il cancro si possa curare con l'alimentazione e senza chemioterapia.
      Tutto si tiene.
      Per il resto, è vero, nel nostro Paese i livelli di corruzione sono intollerabili, ma questo non c'entra nulla con le magnitudo dei terremoti.

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it