Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Giovedì 27 Aprile 2017

i più apprezzati

  • Lo spettro dell'unità

    Dal blog di Marco Fanucci

    STIRATI: "TURISMO IN RIPRESA, OTTIMI SEGNALI DAI MUSEI"

    Dal blog di Live Gubbio

    PROCESSO GORACCI, NODO PRESCRIZIONE

    Dal blog di Live Gubbio
  • ASSOCIAZIONE CARABINIERI, GIURELLI CONFERMATO

    Dal blog di Live Gubbio

    CARABINIERI, PRECETTO PASQUALE A MADONNA DEL PONTE

    Dal blog di Live Gubbio

    PD, SMACCHI E ALOIA CANDIDATI ALLE PRIMARIE

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    EMERGENZA FURTI: ANCHE I CINESI NEL MIRINO DEI LADRI

    Dal blog di Live Gubbio
  • I TAFFERUGLI E LA SCONFITTA LASCIANO IL SEGNO

    Dal blog di Live Gubbio
    pd

    Capire i mutamenti, ripensare assieme il ruolo della politica, della programmazione e della partecipazione

    Dal blog di Live Gubbio
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2017-02-17 alle 08:05:27

Tags:

DOMENICA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "NEL SEGNO DEI PADRI"

Cultura

Domenica 19 febbraio al centro servizi Santo Spirito, alle ore 17.30, è in programma la presentazione del libro “Nel segno dei padri” di Giacomo Marinelli Andreoli (Marsilio Editore) dedicato alla storia di amicizia epistolare tra Guglielmina Roncigli e Peter Staudacher: la prima è figlia di uno dei 40 martiri, i civili eugubini fucilati dai nazisti il 22 giugno 1944, il secondo è figlio del militare tedesco ucciso due giorni prima, la cui morte provoco' la tragica rappresaglia. A raccogliere l'intero carteggio intercorso tra i due per ben 8 anni, l'autore del libro, cui la Roncigli, pochi giorni prima di morire, nel febbraio 2012, ha lasciato ogni testimonianza. Insieme all'autore, direttore di Trg, affiancato da Franca Vantaggi, figlia della protagonista della storia, saranno presenti tra gli altri il sindaco Filippo Mario Stirati, il vescovo Mario Ceccobelli e la presidente dell'associazione Famiglie dei 40 Martiri, Laura Tomarelli. Prevista anche la proiezione di foto inedite e di video che ricostruiscono l'intera vicenda, particolarmente toccante e ai più, ancora sconosciuta, legata a quella che viene considerata la pagina più drammatica della storia della comunità eugubina nel XX secolo.

Commenta l'articoloSCRIVI

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it