Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Domenica 20 Agosto 2017

i più apprezzati

  • Bandiera italiana

    Apologie

    Dal blog di Marco Fanucci
    Live Gubbio

    PCI CONTRO PD: "NON USARE L'IMMAGINE DI PIAZZA GRANDE"

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    SENSO DI MARCIA INVERSO PER LA “PASSEGGIATA ECOLOGICA”

    Dal blog di salvatore angeloni
  • Live Gubbio

    Di cognome GAGLIARDI: nomen omen

    Dal blog di Giuseppe Maria Farneti
    Live Gubbio

    A Chioggia una spiaggia fascista a Monza un fascista in Comune: e in manicomio? Vogliamo provare a riaprirli?

    Dal blog di Giuseppe Maria Farneti
    Gubbio visuale dal teatro romano

    CORAZZATA POTEMKIN

    Dal blog di Francesco Gagliardi
    Live Gubbio

    Il “rabbino rosso” e il falso “allarme siam fasììììssssti”!!!!!

    Dal blog di Giuseppe Maria Farneti
  • Live Gubbio

    Il Maschilismo, il femminismo, il femminicidio, le donne vittime a Mosul e le Ausiliarie di Salò.

    Dal blog di Giuseppe Maria Farneti

    FILIPPO BARBETTI SI E' DIMESSO. LUCIANO BEDINI NUOVO VICEPRESIDENTE?

    Dal blog di Live Gubbio
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Comitato Beni Culturali Gubbio

Dal Blog di

Comitato Beni Culturali Gubbio

Postato il: 2017-02-06 alle 11:29:29

Tags:

GUBBIO. VOLONTÀ AUTODISTRUTTIVA

Cultura

Pubblichiamo la lettera che il Prof. Franco Raffi, Segretario Generale di Terra Mater, ha inviato il 5 febbraio 2017 al Ministro per i Beni Culturali, al Soprintendente per le Belle Arti e il Paesaggio dell’Umbria, al Presidente della Regione Umbria, al Sindaco di Gubbio e alla STAMPA.

Oggetto. GUBBIO. VOLONTÀ AUTODISTRUTTIVA

Con determinazione degna di miglior causa, si torna a proporre la collocazione di una rete sul lato di Piazza Grande a strapiombo su via Baldassini. Pretesto inaccettabile per il ritorno di fiamma di un movimento volto a sfigurare inutilmente una realizzazione architettonica e urbanistica di importanza mondiale, è la tragica vicenda di un giovane precipitato nei giorni scorsi dalla Loggetta del Palazzo dei Consoli.

Il luttuoso evento dimostra, senza ombra di dubbio, che non è possibile prevenire simili disgrazie: a nulla, in particolare, sarebbe servito imbavagliare Piazza Grande, del tutto estranea ai fatti e perfettamente rispondente alle vigenti norme di sicurezza.

Chi vuol manifestare spirito umanitaristico, si prodighi in campagne educative per il rispetto della vita propria e altrui e per la salvaguardia dei valori della cultura, massima espressione della civiltà umana.

Franco Raffi, Segretario Generale “Terra Mater”

Commenta l'articoloSCRIVI

  • Alessandro Passeri 2017-02-06 alle 18:59:05

    Come scrissi tempo fa, nessuno strumento di dissuasione fermerà chi ha deciso di porre in essere la più estrema delle azioni.

    http://www.ilmessaggero.it/umbria/perugia_umbria_jazz_uj_suicidio_rocca_paolina_uomo_ambulanza_polizia-494773.html

    http://www.umbria24.it/cronaca/perugia-43enne-su-suicida-lanciandosi-dalla-rocca-paolina-aveva-problemi-economici

    Secondo alcune testimonianze nel primo caso il giovane sarebbe prima caduto sulla rete per poi gettarsi nel vuoto.

    A Gubbio sappiamo tutti che non è Piazza Grande l'unico scenario scelto per gesti così drammatici, sarebbe quindi pazzesco credere di risolvere tutto con una semplice rete, in un unico luogo, certificato che non funzionerà.
    Uno strumento di dissuasione può essere utile (ma la rete sarebbe la peggiore scelta) nei casi incidentali.
    Va però tenuto ben presente che gli incidenti avvengono in ogni luogo (case, officine, strade..) pure in presenza di tutti i sistemi e tutte le disposizioni di sicurezza per comportamenti errati dell’individuo. Allora, è un altro passo ancora che dovremmo fare. Cultura? Educazione? Senso civico?

    Chi sceglie di compiere un gesto così drammatico e in modo tanto eclatante non ci chiede di mettere una rete ma ci sta gridando ben altro dal profondo della sua disperazione. Su questo tutti dovremmo riflettere.

  • massimo rama 2017-02-06 alle 15:10:06

    Carissimo Professore è chiaro che chi ha deciso di togliersi la vita un modo lo trova sempre, le reti servono esclusivamente a non trasformare il muretto di piazza grande in muretto dei suicidi.

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it