Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Domenica 30 Aprile 2017

i più apprezzati

  • PROCESSO GORACCI, NODO PRESCRIZIONE

    Dal blog di Live Gubbio

    Lo spettro dell'unità

    Dal blog di Marco Fanucci

    STIRATI: "TURISMO IN RIPRESA, OTTIMI SEGNALI DAI MUSEI"

    Dal blog di Live Gubbio
  • CELLULARI E CHAT: SCUOLA MEDIA SOTTO TIRO

    Dal blog di Live Gubbio

    A GOFFREDO FOFI LA CITTADINANZA ONORARIA DI PALERMO

    Dal blog di Comitato Beni Culturali Gubbio
    Ancona Calcio

    Caos Ancona, l'AIC minaccia lo sciopero: a rischio la gara col Gubbio

    Dal blog di Live Gubbio

    LA MAGGIORANZA DIFENDE LA DISCARICA DI COLOGNOLA

    Dal blog di Live Gubbio
  • IL TUNNEL NON SI FARA'

    Dal blog di Live Gubbio

    STRANI TRAFFICI IN VIA CAIROLI

    Dal blog di Live Gubbio
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2017-02-03 alle 13:32:13

Tags:

STIRATI: "BASTA POLEMICHE SUI FINANZIAMENTI"

Politica

Il sindaco Filippo Mario Stirati interviene con una nota di precisazione in risposta e in rettifica ad alcune errate e fuorvianti affermazioni sul ruolo regionale della città di Gubbio e inadeguati finanziamenti regionali. «Voglio sgombrare subito il campo dall’idea che si sta cercando di far passare – dichiara il sindaco Stirati - che Gubbio non abbia progetti da presentare alla Regione Umbria e che di conseguenza non ottenga sufficienti finanziamenti. Questo sembra essere il passatempo preferito del consigliere comunale di minoranza Francesco Gagliardi, che continua a disseminare affermazioni inesatte, rendendo evidente come l’intento non sia quello di fornire una corretta informazione, né di condurre un’efficace opposizione, ma solo di alzare polveroni inutili e sterili polemiche, anche a discapito della professionalità e della competenza di chi lavora nell’ente. Di progettualità ne abbiamo fin troppe e con risultati di rilievo. Basti ricordare che Gubbio è Comune capofila dell'area Interna Nord-Est Umbria, una misura alla quale sono destinati ben 1.100.000 € , per realizzare una strategia di rilancio territoriale in cui la città è pienamente rappresentata. L’affermazione che Gubbio non ha partecipato al bando per accedere al finanziamento di 14 milioni di euro, stanziato dall'Unione Europea per i poli museali e artistici, nella programmazione POR FESR della Regione Umbria, è totalmente fuori luogo. Infatti, il finanziamento non è stato assegnato tramite un pubblico bando, a cui tutti i Comuni avrebbero potuto partecipare competendo sulla base di progetti e/o requisiti oggettivi, ma a seguito di decisione unilaterale della Giunta Regionale, finanziata dai fondi stanziati per il PSR. Una differenza non da poco: su un’attività di questo tipo nessun intervento poteva essere intrapreso dall’ufficio “Finanziamenti Europei” che invece reperisce fondi a partire da bandi pubblici. Anche l’affermazione, sempre fatta dal consigliere Gagliardi, secondo cui “Gubbio non ha partecipato al bando per accedere al finanziamento di 8 milioni di euro, stanziato per gli interventi sull'edilizia scolastica”, risulta inesatta. Infatti, Gubbio non solo ha partecipato al bando, ma ha anche ottenuto parte del finanziamento complessivo, grazie all’ampia collaborazione tra tutti i competenti uffici comunali. La scuola elementare di Semonte è stata uno dei primi interventi finanziati dal Piano Regionale Triennale per i progetti di edilizia scolastica 2015-2017, per circa 650mila euro, a valere sulla prima annualità (il 2015). Gli 8 milioni di euro di cui parla il consigliere non sono un altro finanziamento, ma sono la seconda tranche della medesima misura (per l’annualità 2016). In tutto saranno finanziati 32 progetti sugli oltre 120 presentati. Alle affermazioni ulteriori, invece, avanzate dal consigliere: “A che serve l'ingegnere grillino assunto da Stirati? A niente, visto che è stato relegato al ruolo di membro dello staff del sindaco, che conta ben cinque dipendenti”, potrebbe magari rispondere lo stesso Gagliardi, che dalla scorsa estate ha in mano una risposta dettagliata sull’attività dell’Ufficio».

Commenta l'articoloSCRIVI

  • Giancarlo Paoli 2017-02-04 alle 16:25:01

    Mamma mia, ci si è offeso il Sindaco. Ma quando si offenderà per Via Perugina ?

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it