Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Giovedì 27 Aprile 2017

i più apprezzati

  • Lo spettro dell'unità

    Dal blog di Marco Fanucci

    STIRATI: "TURISMO IN RIPRESA, OTTIMI SEGNALI DAI MUSEI"

    Dal blog di Live Gubbio

    PROCESSO GORACCI, NODO PRESCRIZIONE

    Dal blog di Live Gubbio
  • LADRI IN AZIONE ANCHE NEI CLUB GIOVANILI

    Dal blog di Live Gubbio

    IL FAGIOLO: BOCCUCCI COME MADIA?

    Dal blog di Comitato Beni Culturali Gubbio

    ASSOCIAZIONE CARABINIERI, GIURELLI CONFERMATO

    Dal blog di Live Gubbio

    CARABINIERI, PRECETTO PASQUALE A MADONNA DEL PONTE

    Dal blog di Live Gubbio
  • PD, SMACCHI E ALOIA CANDIDATI ALLE PRIMARIE

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    EMERGENZA FURTI: ANCHE I CINESI NEL MIRINO DEI LADRI

    Dal blog di Live Gubbio
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2017-03-19 alle 09:01:03

Tags:

IL TUNNEL NON SI FARA'

Attualita

Non si farà il tunnel da piazza San Giovanni fino in via Baldassini. Lo riferisce oggi il Messaggero. Il sindaco Filippo Mario Stirati ha incassato un coro di no, soprattutto dai commercianti del centro storico, al progetto deliberato a sorpresa nel luglio scorso con la richiesta inoltrata dalla giunta comunale alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia per ottenere finanziamenti per tre milioni di euro sugli oltre quattro dell'investimento complessivo che prevede anche la riqualificazione di via della Repubblica e corso Garibaldi. Stirati ha abbandonato l'idea del cosiddetto corridoio di risalita verso l'acropoli, ovvero la galleria sotterranea di 67 metri fatta oggetto di reazioni e discussioni. Il sindaco si propone di convincere la Fondazione Carisp a sostenere un piano alternativo finalizzato ad attuare un restyling del nucleo storico ormai sempre più sopraffatto dalle pavimentazioni precarie, l'asfalto imperante e l'illuminazione carente. Resta da vedere che indirizzo prenderà l'istituto perugino di fronte al nuovo programma d'intervento che il Comune dovrà predisporre in alternativa al tunnel. Stirati si dice convinto che non sarà un problema avere le risorse economiche dalla Fondazione, poiché i fondi messi a disposizione “non sono strettamente legati a questo progetto ma piuttosto alla valorizzazione dell'intero centro storico”. Commercianti, professionisti e residenti si aspettano adesso una road map che preveda interventi concreti e rapidi di fronte alle condizioni di degrado, compreso lo studio delle soluzioni per una visione futura e strategica della città anche da un punto di vista economico e turistico.

Commenta l'articoloSCRIVI

  • Giancarlo Paoli 2017-03-19 alle 11:52:18

    E Via Perugina ?

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it