Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Mercoledì 26 Luglio 2017

i più apprezzati

  • Bandiera italiana

    Apologie

    Dal blog di Marco Fanucci
    Live Gubbio

    PCI CONTRO PD: "NON USARE L'IMMAGINE DI PIAZZA GRANDE"

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    A Chioggia una spiaggia fascista a Monza un fascista in Comune: e in manicomio? Vogliamo provare a riaprirli?

    Dal blog di Giuseppe Maria Farneti
  • Live Gubbio

    SENSO DI MARCIA INVERSO PER LA “PASSEGGIATA ECOLOGICA”

    Dal blog di salvatore angeloni
    Gubbio visuale dal teatro romano

    CORAZZATA POTEMKIN

    Dal blog di Francesco Gagliardi
    Live Gubbio

    BLUE WHALE, IL RAGAZZO STA SUPERANDO LO CHOC

    Dal blog di Live Gubbio

    COLACEM AL GREEN SOCIAL FESTIVAL DI RIMINI

    Dal blog di Live Gubbio
  • PROCESSO TRUST RINVIATO AL 5 OTTOBRE

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    Il “rabbino rosso” e il falso “allarme siam fasììììssssti”!!!!!

    Dal blog di Giuseppe Maria Farneti
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2017-03-14 alle 16:37:17

Tags:

TASSE IN AUMENTO: GAGLIARDI ALL'ATTACCO

Politica

Intervento dell'avvocato Francesco Gagliardi, consigliere comunale del centrodestra: I partiti di maggioranza difendono l'aumento della tassa sui rifiuti, sbeffeggiando gli eugubini che si sono dimostrati collaborativi verso la raccolta differenziata, premiati con il rincaro della Tari e con la conferma al massimo delle aliquote di tutti gli altri tributi. Gli aumenti sono stati realizzati con il colpevole silenzio del gruppo consiliare del PD che si è astenuto in blocco sui provvedimenti fiscali. Segno che quando si tratta di tartassare i contribuenti e di aumentare la spesa pubblica la sinistra si compatta, in una pericolosa confusione tra maggioranza e opposizione. La tariffa puntuale, applicazione del principio "meno inquini, meno paghi", è una chimera per l'amministrazione Stirati, impegnata a spremere al massimo la discarica di Colognola per fare cassa. In Consiglio comunale il sindaco Stirati ha parlato addirittura di un ampliamento che consentirebbe agli altri Comuni umbri di continuare a scaricare rifiuti a Gubbio, senza alcuna concreta garanzia per la gestione della fase di post mortem della discarica. I nodi per gli eugubini verranno al pettine tra qualche anno.

Commenta l'articoloSCRIVI

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it