Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Domenica 22 Ottobre 2017

i più apprezzati

$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2017-05-06 alle 11:34:41

Tags: Festa dei Ceri, Pellegrinaggio, Maria

CAPITANI E CAPODIECI IN PELLEGRINAGGIO A SAN GIROLAMO

Pellegrinaggio San Girolamo

Cultura

A pochi giorni dalla Festa dei Ceri sì’è rinnovato il tradizionale appuntamento con la tappa del pellegrinaggio mariano al Monastero di San Girolamo dedicata alle figure e ai protagonisti dell’imminente edizione. Il tutto nell’ambito delle manifestazioni in onore del Santo Patrono Ubaldo, che ogni sabato vedono salire lungo i tornanti che conducono alla piccola chiesa di San Girolamo i fedeli eugubini omaggiando anche la Beata Vergine Maria nel mese a lei dedicato. Circa una trentina quelli che si sono ritrovati a San Marziale per la recita del rosario cui ha fatto seguito la celebrazione eucaristica presieduta da mons. Mario Ceccobelli, che ha approfittato dell’occasione per rivolgere un invito caloroso a capitani e capodieci affinché vivano queste giornate in modo semplice e spontaneo, improntato soprattutto alla gioia: “Hilariter, questa bellissima parola che è stata ripresa da qualche tempo e posta a fondamento della nostra storia, deve essere anche la guida che muoverà i vostri passi. Vivete la Festa con gioia e fate che sia non soltanto un omaggio a Sant’Ubaldo, ma anche una vera e propria esplosione di vita. Anche chi non riesce a vivere ancora questi momenti con gli occhi della fede, attraverso i vostri comportamenti possa comprendere meno la vera essenza e lo spirito che è parte fondante della Festa. Vi auguro di viverla nel miglior modo possibile e vi chiedo di portare tanta pazienza con coloro che faticheranno a coglierne il suo significato più profondo. Prendete spunto dal Vangelo che conclude il capitolo 6 di Giovanni, letto proprio durante questa funzione eucaristica: “Questa parabola è dura e chi può ascoltarla?”, dissero i discepoli a Gesù. Che chiedendo loro se volessero andarsene, si sentì rispondere: “Solo tu hai parole di vita eterna”. Fate allo stesso modo voi con la vostra condotta: non abbiate paura di testimoniare con le opere e i comportamenti il vostro amore verso il Patrono, e allora tutti accresceranno la loro Fede”. Al pellegrinaggio hanno preso parte i capitani Giorgio Fiorucci e Marco Moscatelli e l’alfiere Francesco Rossi, accompagnati dal presidente dell’Università dei Muratori Fabio Mariani, e i capodieci Roberto Guidarelli (Sant’Ubaldo), Pietro Tognoloni (San Giorgio) e Saverio Borgogni (Sant’Antonio). Sabato prossimo è in programma la terza tappa del pellegrinaggio mariano (ritrovo ore 7,30 a San Marziale, con la funzione eucaristica prevista alle 8) che cade in una giornata particolare, poiché sabato 13 maggio la Chiesa ricorda l’apparizione di Maria ai tre pastori di Fatima. Il mese dedicato alla Beata Vergine Maria culminerà mercoledì 31 maggio con l’ultima tappa prevista in orario serale, con ritrovo alle 20,30 a San Marziale e a seguire la celebrazione eucaristica presieduta da mons. Ceccobelli.

Commenta l'articoloSCRIVI

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it