Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Mercoledì 13 Dicembre 2017

i più apprezzati

  • PENNE E PORCHETTA PER ACCOGLIERE IL NUOVO VESCOVO

    Dal blog di Live Gubbio
    Gubbio visuale dal teatro romano

    GUBBIO CHE SARÀ

    Dal blog di Francesco Gagliardi
    Live Gubbio

    VIA DELLA REPUBBLICA, PROTESTA IN ARRIVO

    Dal blog di Live Gubbio
  • MADONNA DEL PONTE, CHIESA IN MEZZO AL GUADO

    Dal blog di Live Gubbio
    Palazzo dei Consoli

    UNA PALATA

    Dal blog di Francesco Gagliardi
    referendum_acqua

    Gli anni passano....Umbra Acque resta...purtroppo per NOI!!!

    Dal blog di alessandro morini
    Bandiera italiana

    Una storia che meriterebbe l'attenzione della stampa nazionale. O no?

    Dal blog di Fabio Graziani
  • PD, "RESPONSABILI PER GUBBIO" ALL'ATTACCO

    Dal blog di Live Gubbio

    PD, L'ANALISI DEL COORDINAMENTO PER IL CONGRESSO

    Dal blog di Live Gubbio
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2017-05-15 alle 07:54:30

Tags:

FESTA DEI CERI, IL GIORNO PIU' BELLO

Attualita

Da vivere tutta d'un fiato, immergendosi in una storia lontana ma sempre attuale perché la Festa dei Ceri è un'espressione popolare senza tempo. Oggi si corre dietro ai Ceri per l'omaggio al patrono Sant'Ubaldo. Meglio ricordare che non c'è un vincitore, non è una gara ma un atto d'amore oltre che una prova di passione. Santubaldari, Sangiorgiari e Santantoniari non nascondono l'agonismo, né si risparmiano gli sfottò quando un Cero cade, pende o si attarda nella corsa. La scena oggi se la prendono i Capitani, Giorgio Fiorucci e Marco Moscatelli, e i Capodieci, Roberto Guidarelli di Sant'Ubaldo, Pietro Tognoloni di San Giorgio e Saverio Borgogni di Sant'Antonio. Per loro la giornata più lunga, che comincia all'alba con la sveglia dei tamburini e si conclude di notte nelle taverne dopo le sfilate, il rituale che precede l'Alzata alle ore 11.30 in piazza Grande e la corsa per le vie cittadine dalle ore 18. Previsti la diretta su Trg anche in streaming sul sito www.trgmedia.it per l'intera giornata, i collegamenti alle ore 11 per l'Alzata su Radio Onda Libera e un servizio destinato alla trasmissione “I viaggi del cuore” in onda su Rete 4 la mattina del 28 maggio. E' attesa la solita straordinaria folla, difficilmente quantificabile, con un imponente assetto organizzativo. Nell'occasione viene riaperta al traffico via Perugina nel tratto di un centinaio di metri tra l'incrocio con il Mausoleo e viale Don Minzoni che da un anno paralizza uno snodo cruciale per l'accesso al centro storico. Ci sono gli appelli ai ceraioli perché i comportamenti siano senza esagerazioni e l'epilogo nel chiostro della basilica di Sant'Ubaldo sia senza tensioni. Il rettore della basilica, monsignor Fausto Panfili, ha avvertito tutti: “Se qualcuno si comporterà male, lo farò uscire dalla basilica a meno che non s'inginocchi e chieda perdono davanti al patrono”. Ci sono delegazioni dall'estero e in particolare per la prima volta della diocesi polacca di Lowicz guidata dal vescovo Andrzej Franciszek Dziuba con 46 pellegrini ospiti per ricambiare l'ospitalità ricevuta dagli eugubini in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia.

Commenta l'articoloSCRIVI

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it