Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Sabato 23 Settembre 2017

i più apprezzati

$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2017-09-02 alle 09:11:32

Tags:

CASO APPALTI: PD SPACCATO. STIRATI TRATTA CON LA MARINI

Politica

Riemerge lo scontro interno al Pd - riporta oggi il Messaggero - e ci sono contraccolpi nel dialogo aperto a livello regionale con il sindaco Filippo Mario Stirati attraverso Catiuscia Marini per ricompattare il partito con i fuoriusciti eugubini che nel 2014 hanno spinto il professore alla vittoria elettorale. Sono le ripercussioni della mozione di sfiducia nei confronti del sindaco dopo che le gestioni degli asili nido e del trasporto scolastico sono passate tra furibonde polemiche da due aziende locali a due di Guidonia e Frosinone con un altro duro colpo al già depresso tessuto economico-occupazionale locale. L'ala piddina del consigliere regionale Andrea Smacchi, con i consiglieri comunali Virna Venerucci e Luca Barilari, ha cavalcato la protesta, specie di quanti sono rimasti senza lavoro o hanno accettato 800 euro al mese invece di 1.100, mentre hanno preso le distanze Christian Starace (membro della segreteria), la componente Socialdem con Nicola Aloia (già segretario di Forza Italia) e Gabrele Tognoloni (già consigliere comunale di Rifondazione Comunista e poi del Psi), e il consigliere comunale Marco Cardile vicino alla Marini. C'è un giallo sulle firme della mozione, che comunque la maggioranza non ammetterà al consiglio comunale del 12 settembre, perché Cardile era convinto si trattasse solo di un ordine del giorno. Le ripercussioni politiche sono dirompenti nelle trattative in corso tra i vertici piddini a Perugia e il sindaco in vista degli appuntamenti elettorali delle politiche (2018), europee e comunali (2019), regionali (2020). Ma resta acceso lo scontro sui servizi scolastici. “Stirati conosceva la storia della ditta - ha fatto sapere ieri mattina il consigliere Francesco Gagliardi del centrodestra - che si è aggiudicata la gara dei trasporti relegando a piccoli problemi le notizie certe di revoca dell'appalto in altri Comuni.Ha pensato solo a risparmiare 400mila euro sui due appalti ritenendo normale il taglio degli stipendi del 30% ai lavoratori degli asili”. Per Gagliardi, il sindaco ha fatto “un baratto politico perché ha chiesto l'intervento della Marini per zittire il Pd locale, minacciando l'interruzione del dialogo in atto per riavvicinare i fuoriusciti eugubini al Pd”.

Commenta l'articoloSCRIVI

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it