Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Martedì 16 Gennaio 2018

i più apprezzati

  • Lupini

    IL CONSIGLIERE COMUNALE PAVILIO LUPINI INTERVIENE IN MERITO ALL'ASSOLUZIONE DELL'EX SINDACO ORFEO GORACCI E DELLA SUA GIUNTA DA PARTE DELLA CORTE DEI CONTI

    Dal blog di Gubbio Libera
    Live Gubbio

    DANNO ERARIALE: ASSOLTI GORACCI & C. CHI PAGA?

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    VIA DELLA REPUBBLICA, PROTESTA IN ARRIVO

    Dal blog di Live Gubbio
  • MADONNA DEL PONTE, CHIESA IN MEZZO AL GUADO

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    PROTESTA RIENTRATA DOPO INCONTRO CON IL COMUNE

    Dal blog di Live Gubbio

    PIAN D'ASSINO SENZA PIETA': UN ALTRO MORTO

    Dal blog di Live Gubbio

    ANCORA UN INCIDENTE SULLA VARIANTE

    Dal blog di Ubaldo Emanuele Scavizzi
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2017-10-23 alle 08:28:17

Tags:

PD, "RESPONSABILI PER GUBBIO" ALL'ATTACCO

Politica

Durissima presa di posizione della mozione "Responsabili per Gubbio" (primo firmatario Loris Ghigi (nella foto) con Ubaldo Casoli e alcuni che lasciarono il partito nel 2014 per sostenere Filippo Mario Stirati), che va all'attacco sullo scarso numero di votanti alle elezioni per i 4 circoli (372 su 861, il 43% sotto la media nazionale). "Durante le votazioni del congresso del Partito Democratico eugubino - scrivono i sostenitori della mozione -, si è sentito cantare il Requiem della democrazia elettiva. Partiamo dalla fine: hanno votato circa il 43% dei tesserati del PD, 372 su 861, ben sotto la media nazionale delle votazioni amministrative/politiche, solamente che queste non sono elezioni a suffragio universale, ma riservate ai tesserati del PD, e se sono andati a votare solo il 43% degli iscritti, bisogna porre un problema politico serio al partito locale e regionale per la gestione sul territorio della sezione eugubina. Sicuramente abbiamo commesso degli errori burocratici, ma la nebulosità di alcuni passaggi del regolamento, che compromette i percorsi democratici del partito, ha fatto si che alla presentazione delle liste, c’è stato chi si è subito appellato a questi aspetti per minare il normale svolgimento del congresso, considerandoci subito come nemici da sconfiggere piuttosto che leali antagonisti democratici all’interno della stessa casa. Ci scusiamo con i tanti presenti per i disagi e ringraziamo tutti per la fiducia accordataci. Ma noi non ci fermiamo qua; il nostro progetto non era solamente partecipare al congresso, ma cercare di ricostruire la casa democratica del centrosinistra con il PD protagonista, e riportare dopo diversi lustri l’unità del centrosinistra eugubino, che abbia come obiettivo il bene e il rilancio della nostra Gubbio e non interessi diversi da questo. Da oggi, comunque, con i nostri eletti all’interno dei circoli inizieremo subito a lavorare per la normalizzazione della politica eugubina. Noi siamo del Partito Democratico".

Commenta l'articoloSCRIVI

  • salvatore angeloni 2017-10-23 alle 21:49:20

    Mi sembra che questa sera TRG ha parlato di un paio di eletti al di fuori della lista risultata vincitrice. Con due eletti, al di la di tutta la buona volontà, non credo che potrete giocare un ruolo importante all'interno del PD.

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it