Giornale Online
Pubblicità
Pubblicità

FLASH NEWS

Mercoledì 21 Febbraio 2018

i più apprezzati

  • Lupini

    IL CONSIGLIERE COMUNALE PAVILIO LUPINI INTERVIENE IN MERITO ALL'ASSOLUZIONE DELL'EX SINDACO ORFEO GORACCI E DELLA SUA GIUNTA DA PARTE DELLA CORTE DEI CONTI

    Dal blog di Gubbio Libera
    Live Gubbio

    DANNO ERARIALE: ASSOLTI GORACCI & C. CHI PAGA?

    Dal blog di Live Gubbio
    Live Gubbio

    Tanto per smentire il luogo comune della buona gestione amministrativa locale del centrosinistra: il Caso Terni

    Dal blog di Fabio Graziani
  • ANGELO PERUZZI VENERDI' AL LICEO "MAZZATINTI"

    Dal blog di Live Gubbio

    ALLARME A TORRE: LADRI NELLA STESSA CASA IN DUE MESI

    Dal blog di Live Gubbio
$('#s1').cycle({
			    fx:      'scrollHorz',
			    prev:   '#prev',
			    next:   '#next',
			    speed:  1000, 
				timeout: 5000
				});
			
Live Gubbio

Dal Blog di

Live Gubbio

Postato il: 2018-02-10 alle 08:43:47

Tags:

PAGLIARI RITROVA IL SUDTIROL CHE L'ACCOLSE A GUBBIO

Sport

Guarda il Sudtirol e ripensa al suo esordio fortunato Dino Pagliari, che il primo ottobre si presentò al Barbetti nel migliore dei modi applaudendo il gol decisivo di Cazzola. Oggi a Bolzano (ore 14.30) il Gubbio prova a prendersi il massimo per uscire dall'impasse dopo due pareggi consecutivi e cinque giornate del girone di ritorno passate senza successi e con due sconfitte. Pagliari cerca uno scossone, tanto più in trasferta dove si registra l'unico successo a Teramo il 12 novembre (per il resto 6 ko e 3 pareggi). "Questa partita si prospetta interessante e importante - dice il tecnico -, fin da subito ci vorrà un livello di attenzione altissimo. La squadra è in salute, si è allenata bene e come sempre ha messo tanto impegno confermando una predisposizione a lottare. E' un gruppo di ragazzi eccezionali, molto dediti al lavoro. Stiamo recuperando qualche giocatore sono contento e potrebbe succedere che in formazione ci sia qualche novità. L'undici titolare lo fanno i giocatori, in base a quello che mi fanno vedere in settimana. Sono fiducioso, sono convinto che riusciremo a fare una grande prestazione". C'è una classifica da puntellare per allontanarsi dalla zona playout e non stare in un limbo ancora pericoloso, tenendo conto che il Gubbio dovrà osservare entrambi i turni di riposo. Nella stagione scorsa al Druso si ricorda un pirotecnico 2-2 con rimonta rossoblù grazie a Candellone (oggi si ripresenta da ex con la maglia altoatesina, come Zanchi) e Rinaldi negli ultimi minuti. Il ricordo migliore risale invece al 2011 con Torrente in panchina, la promozione in Serie B e i gol del colpaccio messi a segno da Boisfer e Donnarumma. In quella partita c'era in campo Bazzoffia che oggi dovrebbe partire dalla panchina. La vera novità - a cui ha fatto riferimento Pagliari paventando i cambiamenti - potrebbe essere Dierna in difesa accanto a Piccinni, per il resto nel 4-4-1-1 è atteso lo scontato rientro dopo la squalifica di Ciccone sulla sinistra con Malaccari esterno a destra, Kalombo e Paolelli terzini, Casiraghi trequartista e Marchi al solito unica punta. Sono fuori per infortunio Cazzola e Libertazzi, oltre al lungodegente Fontanesi. Arbitra Nicola De Tullio di Bari (guardalinee Gualtieri di Asti e Massimino di Cuneo).

Commenta l'articoloSCRIVI

Pubblicità .

Crea il tuo Account!

Accetto il regolamento del blog.

 

LiveGubbio ti dà visibilita sul web!

LiveGubbio ti dà la possibilità di sponsorizzare la tua attività, organizzazione, società o partito politico sul web dandoti visibilità 24 ore su 24 su un blog che conta più di 1000 pagine visualizzate al giorno.

Contattaci e troveremo la soluzione che più si adatta alle tue esigenze di marketing, scrivi all'indirizzo:

info@livegubbio.it